venerdì , 22 Febbraio 2019
Home / MOCs / LEGO Research Lab RL14: splendido laboratorio di ricerca su un pianeta alieno

LEGO Research Lab RL14: splendido laboratorio di ricerca su un pianeta alieno

Ogni volta che passo in rassegna il profilo Flickr di Paul Trach trovo dei veri e propri capolavori di progettazione. Come altro definire infatti lo splendido LEGO Research Lab RL14? Ottimo il design che ricrea in modo molto valido un classico laboratorio di ricerca su un pianeta alieno. Vi troviamo infatti due serre idroponiche per la coltivazione di piante e alberi, una piattaforma di lancio per una piccola astronave usata come mezzo di trasporto e di difesa e una sezione centrale intermedia di controllo che è unita al resto del laboratorio da un tunnel trasparente. Ho anche riportato qui sotto la traduzione della storia che l’autore ha creato come background per la sua opera.

Prima di lasciarvi alle immagini vi ricordo gli altri articoli di GiocoVisione dedicati ai lavori di Paul Trach:

 

LEGO Research Lab RL14

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

After the Silicon War it was nearly impossible to live on earth anymore. But the European Defence Alliance (EDA) already started searching for new habitats in the year 2093. Finally they discovered something in the Andromeda System. There was a planet, triple siezed the earth, that’s surface was completely covered with rocks and a black liquid. The first chemical analysis revealed, that the black liquid had huge percentage of water in it and that the atmosphere was nearly full of carbondioxide. The EDA started the first settlement in 2099 on the planet, which was now hopefully called “Terranova”. But if living on this planet could be possible was not proofed yet. First they experimented with growing trees and plants, these experiments where complicated but promising.

Dopo la guerra del Silicio era quasi impossibile vivere ancora sulla terra. Ma l’Alleanza Europea per la Difesa (AED) aveva già iniziato la ricerca di nuovi habitat nell’anno 2093. Alla fine riuscirono a scoprire qualcosa nel sistema di Andromeda. C’era un pianeta , tre volte più grande della terra, con la superficie completamente ricoperta di rocce e di  un liquido nero. La prima analisi chimica rivelò che il liquido nero conteneva una percentuale enorme di acqua e che l’atmosfera era quasi del tutto satura di anidride carbonica. L’AED  diede vita al primo insediamento nel 2099 sul pianeta che ora, fiduciosamente, veniva chiamato “Terranova”. Ma se fosse possibile vivere su questo pianeta ancora non era stato provato. Inizialmente iniziarono a sperimentare con la coltivazione e la crescita di alberi e piante, questi esperimenti erano complicati ma promettenti.

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

LEGO Research Lab RL14 - Research Lab

HP8 – Hunter Class Plasma

HP8 - Hunter Class Plasma

Check Also

Sporting Goods Store

Negozio di articoli sportivi ispirato al Mikimoto Building a Tokyo

Oggi facciamo un salto in questo elegante negozio di articoli sportivi, creato dal bravissimo aukbricks, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.